WINDOWS XP LITE : una versione leggera e velocissima di questo sistema operativo.

By | 13 marzo 2011

Molti utenti hanno costruito dei mini computer, a bassissimo consumo energetico e molto silenziosi per poter scaricare da internet oppure fare i soliti lavori di office senza necessariamente consumare energia elettrica in eccesso, l’unico inconveniente di questi computer è la poca potenza e capacità di calcolo, anche dovuto alla bassissima memoria ram installata, ecco perché è stato ideato e scritto il programma XP lite, che a tutti gli effetti, nella sua categoria il successore di 98Lite.

L’ho provato per voi.

Ho testato personalmente la versione completa,

1 WINDOWS XP LITE : una versione leggera e velocissima di questo sistema operativo.

L’installazione è velocissima, letteralmente pochi secondi, e decido di effettuare un test globale per verificare quali siano le reali potenzialità ed eventuali problematiche correlate a questo software.

L’interfaccia grafica che si presenta all’utente è nel suo insieme è gradevole, nonostante la carenza di opzioni, ma è soltanto una prima impressione.

Come primo passo da fare, ci sarà richiesto di disabilitare il Windows File Protection System , a tal proposito cliccate sul tasto Turn OFF.

protection1 WINDOWS XP LITE : una versione leggera e velocissima di questo sistema operativo.

Arrivati a questo punto, possiamo cominciare ad utilizzare il programma in tutta le sue molteplici funzioni.

Attenzione, se fate doppio Click su: Advanced Setting, si aprie una nuova finestra che consente di configurare parametri decisamente interessanti,

protection2 WINDOWS XP LITE : una versione leggera e velocissima di questo sistema operativo.

 

Per esempio abbiamo la possibilità di settare le impostazioni di Cache da utilizzare per le DLL di sistema, o inibire o meno la possibilità di verificare eventuali file di sistema sostituiti da programmi esterni.

Successivamente nella sezione ADD/REMOVE components, potremo disabilitare tutti i programmi che non riteniamo indispensabili, che proprio, preferite non utilizzare.

Un esempio potrebbero essere le Accessibility options, che non sono assolutamente sfruttate dall’utente medio.

parametri WINDOWS XP LITE : una versione leggera e velocissima di questo sistema operativo.

Inoltre il software da la possibilità di disabilitare , in tutto o in parzialmente, programmi che sembravano le fondamenta di Windows, e che per alcuni utilizzatori disinteressati, sono del tutto inutili, e causano un fastidioso rallentamento del sistema.

La classica selezione è quella di sradicare ed eliminare definitivamente Internet Explorer, e Outlook, e optare per l’utilizzo di programmi comunque validi, o addirittura migliori, quali Chrome per la navigazione Web Browsing (navigazione) e Magic mail, (leggerissimo 100Kb ) per l’invio delle e-mail.

Inoltre moltissimi utility del tutto inutili, li ho completamente completamente rimossi, ad esempio sfondi, screen saver, bitmaps vari, e programmi che sicuramente nessun utente sfrutterà mai, ma che ci ritroviamo ad appesantire sia la memoria ram che l’hard disk, ed influiscono su stabilità e velocità del sistema operativo, ad esempio Ms CHAT.

Dopo che siamo soddisfatti dell’installazione ed apportate le modifiche, cliccando su NEXT, avvieremo la procedure,in base all’importanza delle stesse, ci sarà richiesto poi di riavviare il computer, come al solito.restore WINDOWS XP LITE : una versione leggera e velocissima di questo sistema operativo.

Attenzione: il completamento di tutti i passaggi può richiedere anche qualche minuto, questo varia in funzione della potenza del nostro computer.


CONCLUSIONE:

Pro: Il programma è di praticissimo utilizzo, reversibile, ed anzi consente, (in caso di installazioni con problemi) di ripristinare i parametri di Default.
Inoltre, dopo aver apportato le modifiche , consiglio di far girare un buon pulitore di registro, per ottenere un Windows Xp ancora più snello (prima però effettuate la classica copia di BACKUP, non si sa mai, col registro non si scherza).

Contro: il programma e le descrizioni sono soltanto in inglese, ma per un utilizzatore esperto, questo non sarà sicuramente un problema.

SvantaggiSecondo me non ci sono svantaggi o controindicazioni. Il programma in questione è stato testato sul web  sulle più diverse configurazioni, e nessuno ha mai riscontrato problemi
Nemmeno una pulizia a fondo del registro di sistema, effettuate con Registry Healer ha denotato delle anomalie, anzi l’utilizzo del sistema operativo, sembra essere molto più snello e gradevole.


 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.