Excel : Scopriamo la formattazione automatica

Formattazione riassume un insieme di operazioni che permettono di dare al nostro prospetto Excel un aspetto migliore e più facilmente leggibile.

Il modo più facile per formattare il nostro prospetto è quello di sfruttare uno degli stili già inclusi e disponibili in Excel.

La selezione dello stile potrebbe avvenire tra le opzioni che meglio si adattano ai dati del prospetto che stiamo per formattare: così, per esempio, non vi consiglio di scegliere uno stile “Elenco” per formattare una tabella con all’interno dei numeri o valori espressi in valuta (in questa evenienza è meglio adottare lo stile “Contabilità”).

Per selezionare uno stile reimpostato selezionate una cella a caso del vostro prospetto, utilizziamo poi il comando FORMATO/Formattazione automatica scegliamo lo stile dalla finestra “Formattazione automatica” che apparirà a monitor.

Il pulsante Opzioni… ci permette di visualizzare una sezione della finestra per mezzo della possiamo cambiare degli elementi dello stile selezionato.

Ancora per mezzo della finestra Formattazione automatica possiamo modificare uno stile assegnato in precedenza (selezionandone un’altro) o cancellarlo completamente (questa volta dobbiamo selezionare lo stile “Nessuno”); questa operazione possiamo effettuarla anche per mezzo del comando MODIFICA/Cancella/Formati, però soltanto dopo aver selezionato tutto il prospetto.

Condiviso

One thought on “Excel : Scopriamo la formattazione automatica

  1. Pingback: Guida definitiva ad Excel – CAPITOLO 04 – La formattazione e la protezione del foglio di lavoro | Segreti e consigli dal WEB 2.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.