“Hey che ci fai in questo video? virus attacca Facebook: ecco come difendersi

“Hey, che ci fai in questo video?”. Si presenta con questo messaggio il nuovo, l’ennesimo, virus che in questi minuti sta circolando su Facebook, infettando diversi utenti e replicandosi a dismisura.

A segnalare l’ennesimo virus è la pagina Facebook della Polizia di Stato, ‘Una vita da social‘, che invita gli utenti del famosissimo social network ad essere molto attenti e cancellare immediatamente il messaggio infetto, qualora questo compaia tra i messaggi. Il virus, inoltrato da uno degli amici che ne è stata vittima, cercherà di farvi aprire un video nel quale compare la propria immagine del profilo, pertanto sembrerebbe rassicurante.

Cliccando sul video, non si aprirà nessun file multimediale, bensì si attiverà una procedura in base alla quale il messaggio verrà inoltrato a tutti i contatti presenti nella vostra lista degli amici, a vostra insaputa dell’utente. Una volta che avrete aperto il messaggio contenente il virus, verrete indirizzati a una finta pagina Facebook che cercherà di farvi installare un’estensione ‘Ad Facebook Evita’, che dovrebbe avere il compito di bloccare la pubblicità, ma in realtà installerà il virus e lo spedirà a tutti i vostri amici.

Infatti l’estensione farà partire l’installazione di un virus pericoloso per il vostro PC. Per evitare di diventare l’ennesima vittima del virus di Facebook, suggerisce la Polizia di Stato, è fondamentale non cliccare sul video e ignorare il messaggio ed cancellarlo senza aprirlo per nessun motivo.

Quindi, ricapitolando, se vi arriva un messaggio su Facebook: “Hey che ci fai in questo video?” E sembra esservi pervenuto un video che mostra la vostra foto del profilo Facebook, sappiate che è un virus, un vostro amico è “infetto” e vi ha inviato un messaggio in cui vi invita a guardare un vostro video. Cliccando, a vostra insaputa, inoltrerete il messaggio a tutti contatti della lista amici.

Infine cliccando sul finto video sarete reindirizzati ad una pagina Facebook – ovviamente finta – che invita a installare “Ad Facebook Evita” estensione che consentirebbe di bloccare la pubblicità. Invece l’estensione installerà un virus dannoso sul vostro PC i cui effetti possono variare a seconda del malware che vi ha attaccato.

Concludiamo dicendo che il nuovo virus di Facebook è dannoso, non abboccate al finto video e non installate nessuna estensione consigliata, seguite il consiglio della Polizia di Stato, cestinate il messaggio che vi dice “Hey che ci fai in questo video?”

Condiviso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.