Guida completa su come restituire un articolo su Amazon

GUIDA COMPLETA SU COME RESTITUIRE UN ARTICOLO SU AMAZON

Come ai vecchi tempi, quando si riceveva un regalo non gradito, anche nell’era di Amazon può accadere di aver ricevuto un regalo superfluo e di volerlo restituire ad Amazon. Scopri la guida completa su come restituire un articolo ad Amazon

 

State leggendo questo articolo perché avete ricevuto un regalo doppione, indesiderato, superfluo, sgradito, e desiderate restituirlo ad Amazon. Qualora aveste ricevuto dei prodotti difettosi, danneggiati oppure non desiderati, Amazon consente di restituirlo comodamente attraverso il Centro resi online. I passaggi da compiere, per restituire l’articolo, sono davvero pochissimi e molto semplici e variano in base al prodotto, ma in pochissimi giorni riuscirete a rispedire il prodotto indesiderato. In questa guida passo per passo vedremo come restituire un prodotto su Amazon, in modo gratuito e facile.

Se volete restituire un prodotto acquistato su Amazon, e del quale vi siete pentiti, dovrete utilizzare il Centro resi online. Quest’ultimo consente di stampare l’etichetta da allegare al pacco per la spedizione gratuita. La procedura per restituire un articolo acquistato su Amazon è davvero semplice e rapida, una volta ottenuta l’autorizzazione, dovrete soltanto preparare il pacco, stampare l’etichetta di reso, attaccarla al pacco e spedire il tutto ad Amazon.

Dopo essere entrati nella pagina del Centro resi online di Amazon, dovrete cliccare sul pulsante Restituisci articoli. A questo punto dovrete effettuare il login con il vostro account. Successivamente, verrete reindirizzati ad una nuova pagina dalla quale potrete visionare i singoli ordini effettuati. Tra i servizi a voi offerti ci sarà la restituzione o sostituzione degli articoli ricevuti come regalo, oppure la possibilità di avere informazioni ed aggiornamenti su un reso che avete già effettuato.

Amazon consente di restituire buona parte dei prodotti acquistati o ricevuti in regalo, ad eccezione di quelli deteriorabili o scaricati su dispositivi di memorizzazioni quali smartphone, tablet e PC. Il rimborso del costo dell’oggetto reso avverrà circa dopo 3-5 giorni lavorativi dal ricevimento del pacco nel centro resi di Amazon, ma può richiedere fino a 7 giorni lavorati in caso sia un prodotto con un certo valore economico.

Una volta che avrete trovato l’articolo che volete rispedire indietro ad Amazon, dovrete soltanto selezionare una motivazione per il reso ad Amazon. La lista delle diverse motivazioni è davvero esaustiva e al suo interno troverete qualsiasi tipologia di motivazione da addurre per la restituzione del vostro articolo ad Amazon.

Proseguendo nella procedura arriverete al momento un cui dovrete stampare un’etichetta da incollare sopra il pacco. Come se non bastasse, Amazon vi guiderà su cosa occorre fare per effettuare correttamente la spedizione. Accade spesso infatti, che la spedizione di piccoli oggetti verso il centro resi possa avvenire con Poste Italiane, mentre per oggetti più voluminosi andrà utilizzato un corriere.

Quando il prodotto verrà ricevuto dal magazzino di Amazon, partirà immediatamente la procedura di rimborso che richiederà pochissimi giorni per essere portata a termine.

Se nonostante tutta questa semplicità, non doveste riuscire ad effettuare il reso di un articolo su Amazon, potreste tentare la carta di contattare direttamente Amazon via telefono. Per far ciò potete contattare il call center di Amazon, che sarà certamente in grado di fornirvi tutto il supporto di cui avete bisogno per restituire un articolo non gradito o del quale vi siete pentiti dopo l’acquisto. Il call center di Amazon ti richiamerà, in modo tale da non dover nemmeno pagare la telefonata e gli operatori saranno sempre cordiali per rispondere alle tue domande.

All’interno di questa pagina web, Amazon ti offrirà fornisce molte informazioni di base sulle domande più frequenti, ma qualora quest’ultime non dovessero essere sufficienti potreste farvi contattare direttamente dal call center. In alternativa, tra le opzioni di contatto che potrete scegliere vi sono anche la chat e l’email.

Quindi, se avete ricevuto in regalo un articolo superfluo, doppione, non gradito, o vi siete pentiti di un acquisto, potrete rispedirlo ad Amazon gratuitamente e facilmente, adesso sapete come rispedire ad Amazon un regalo o articolo.

Condiviso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.