Excel: La barra dei menu

Questa barra contiene, tutta una serie di menu organizzati a tendina, racchiude praticamente tutti i comandi di Excel; sulla barra abbiamo, inoltre, il “pulsante di controllo” e i “pulsanti di ridimensionamento” della cartella di lavoro che permettono di spostare, ingrandire/ridimensionare e ridurre a icona la cartella nell’applicazione di Excel (o meglio, all’interno dell’Area di lavoro).

Una voce del menu seguito da una freccia sta ad indicare che c’è un altro menu (“sottomenu”); una voce del menu seguita da tre puntini sta ad indicare che l’operazione sarà portata a termine solo confermando dei dati da successive finestre di dialogo; infine, una voce evidenziata in grigio chiaro vuol dire che il comando non è attivo per la procedura che stiamo utilizzando.

Solitamente le voci dei singoli menu (e sottomenu) vengono selezionate col mouse ma possiamo anche utilizzare delle combinazioni di tasti per far partire il comando voluto (per esempio, la combinazione CTRL+X permette di azionare il comando Taglia del menu Modifica, invece la combinazione CTRL+V fa partire il comando Incolla).

Condiviso

One thought on “Excel: La barra dei menu

  1. Pingback: Microsoft Excel: Corso completo e definitivo | Segreti e consigli dal WEB 2.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.