Excel : come inserire le funzioni

Una funzione permette di effettuare rapidamente calcoli anche molto complessi e viene riconosciuta da Excel solo se costruita con una struttura appropriata.

La “sintassi” delle funzioni è formata da un nome e da uno o diversi argomenti separati dal segno “;” e  compresi in un’unica parentesi tonda; oltretutto, non deve mai contenere spazi al suo interno:

=NOMEFUNZIONE(argomento01;argomento02;…;argomentoN)

Una funzione, come la formula, la potremo digitare direttamente dalla tastiera ma potremmo anche utilizzare una procedura automatica molto utile quando utilizziamo per la prima volta una nuova funzione: la procedura la avviamo con un semplice clic sul tasto Incolla funzione che troviamo sulla barra della formula o usando il comando INSERISCI/Funzione o, utilizzando la voce Altre funzioni nel sottomenu Somma automatica.

La finestra Inserisci funzione che apparirà a video permette di selezionare la funzione voluta in diversi metodi: possiamo digitare una breve descrizione dell’operazione che desideriamo effettuare e lasciare che Excel individui la funzione appropriata, o selezionare la funzione aiutandosi mediante la selezione di una categoria di appartenenza.

Nella parte bassa della finestra abbiamo un collegamento alla Guida in linea che mostrerà, nel dettaglio, le caratteristiche della funzione selezionata. Individuato la funzione, cliccando su OK accederemo ad una finestra di dialogo nella quale dovremo inserire, nelle relative caselle di testo, gli argomenti della nostra funzione.

Se per argomento utilizziamo una o più celle del foglio di calcolo potremmo selezionarle direttamente con il mouse (senza quindi usare la tastiera): per accedere al foglio di calcolo (e, in seguito, ritornare alla finestra Argomenti funzione) utilizzeremo i “pulsanti di collegamento” posizionati sulla destradelle caselle di testo.

Condiviso

4 thoughts on “Excel : come inserire le funzioni

  1. Marco

    Come molti lettori sapranno, Excel permette di creare delle funzioni personalizzate.
    Io ho creato alcune nuove funzioni inerenti soprattutto alle operazioni con le date
    ed in particolar modo una riottimizzazione della funzione GiorniLavorativi
    con il calcolo in automatico della data della Pasqua, delle festività,
    dei sabati e delle domeniche, compresi tra una data iniziale ed una finale.

    Le nuove funzioni sono liberamente scaricabili dalla mia pagina:
    http://www.marcosroom.it/Didatticando/Tra_I_Numeri/nuove_funzioni_excel_vba.aspx

    Ci sono anche dei video tutorial che spiegano in maniera dettagliata l’utilizzo delle nuove funzioni,
    il procedimento per creare nuove funzioni ed il procedimento per la modifica dei componenti aggiuntivi di Excel.

    Spero che questa mia segnalazione possa tornare utile.
    Un saluto
    Marco

  2. admin Post author

    Grazie!
    pubblico con piacere il tuo commento ed il link al tuo apprezzabilissimo lavoro su Excel.
    Grazie per aver visitato onwebinfo.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.